Diritto al cibo

images6WZUYOVN

CAMPAGNA CARITAS SUL DIRITTO AL CIBO

Conferenza stampa di presentazione: Roma, 10 dicembre 2013

 L’annunciata proposta di mobilitazione sui temi della mondialità e della globalizzazione ha visto negli ultimi mesi importanti sviluppi. La Campagna internazionale promossa da Caritas Internationalis, che ha per titolo

 One human family, food for all

Una sola famiglia umana, cibo per tutti

Caritas Italiana, in collaborazione con la Focsiv (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario) e altri organismi ecclesiali, ha approfondito la riflessione su una Campagna nazionale che costituirà la declinazione italiana dell’iniziativa di Caritas Internationalis.

L’intento è di portare un contributo di consapevolezza all’interno del mondo ecclesiale, ma anche di mobilitazione della società civile  e di stimolo nei contenuti nel dialogo con le istituzioni.

Questo importante sforzo viene compiuto anzitutto all’interno della Campagna

  Una sola famiglia umana, cibo per tutti,

proposta da Caritas Internationalis a tutte le Caritas del pianeta. Lo stesso tema del diritto al cibo rappresenta anche l’elemento centrale dell’impegno rispetto all’Expo 2015, un appuntamento di rilevanza globale, per il quale il mondo Caritas ha mobilitato  energie e risorse rilevanti.

L’impegno globale dei prossimi due anni è dunque focalizzato sull’identificazione di una prospettiva per lo sviluppo globale che proprio degli Osm (Obiettivi di Sviluppo del Millennio), che scadono nel 2015,  dovrà prendere il posto.

La campagna Oltre il 2015 (nota a livello internazionale come Beyond 2015) vede attualmente un processo di consultazione e di elaborazione estremamente ampio e articolato, su cui, attraverso questa Campagna, sarà possibile sviluppare un’azione educativa diffusa e incisiva.