Emergenza abitativa per famiglia

Dal  1° giugno 2017 è operativa una struttura per offrire alloggio a una famiglia con 3 (4)  figli minori che si trovano in gravi difficoltà abitative a fronte di situazioni personali critiche.

La struttura è stata inaugurata il 1° giugno 2017 alla presenza di S.E. Mons.  Edoardo Cerrato Vescovo di Ivrea ed è sita in Piazza Castello, 6.

La struttura consiste in  una camera con letto matrimoniale, un letto a castello per due ragazzi e un lettino  per bambino, una cucina, un bagno, un soggiorno;   l’ingresso è indipendente. Nel soggiorno è presente un divano letto che consente di ospitare un ulteriore figlio.

La famiglia  ospite è gestita direttamente dalla Caritas Diocesana che stipula con l’Ente richiedente uno specifico comodato d’uso relativo alla durata e alla corresponsione del contributo mensile di 100 €. Non è richiesto alcun affitto.

E’ di fondamentale importanza che gli Enti richiedenti abbiano, al momento della stipula del comodato d’uso, già sviluppato un progetto di soluzione del problema abitativo per ogni ospite in modo da poter rispettare la permanenza nella struttura nei limiti dei  sei mesi come da regolamento.

Per ulteriori dettagli fare riferimento a:

  • Regolamento Emergenza Abitativa Temporanea Famiglia
Cortile interno

Cortile interno

 

Soggiorno

Soggiorno

Camera matrimoniale e letto a castello

Camera matrimoniale e letto a castello