Emergenza abitativa temporanea uomini

L’accoglienza temporanea  uomini,  operativa dal 2012  in via Peana 7, è rivolta a uomini con disagio abitativo.

La struttura offre ospitalità temporanea per un periodo di sei mesi ritenuto sufficiente all’espletamento delle pratiche atte ad identificare una soluzione abitativa definitiva.

L’ospitalità verrà concessa solo a fronte di una specifica richiesta da parte dei Servizi Sociali  del territorio. I Servizi Sociali richiedenti l’ospitalità saranno ritenuti responsabili della ricerca della soluzione abitativa ottimale al fine di rientrare nei limiti di permanenza previsti.

Negli anni passati sono state ospitate 25 persone di cui:

  • 7 hanno trovato soluzione al loro disagio con l’aiuto degli enti pubblici
  • 3 hanno preso alloggio da privati
  • i rimanenti hanno trovato soluzioni autonome alla decadenza del periodo di accoglienza temporaneo.

La struttura è composta da 2 unità abitative cosi composte:

  • Unita 1: Cucina, bagno e camera con 3 posti letto
  • Unità 2: Cucina, bagno e 2 camere con 2 posti letto ciascuna

Negli anni passati al fine di risolvere particolari problemi di persone sotto tutela giudiziaria, 2 posti sono stati riservati alla AVP (Associazione Volontari Penitenziari).

A partire da Settembre 2017  a seguito dell’avvenuta ristrutturazione dei locali,  l’unità 1 è stata messa a disposizione di AVP a cui vengono pertanto destinati 3 posti.

I numeri del 2016

L’attività svolta nel corso del 2016 può essere sintetizzata come segue

Posti disponibili:  7

Giorni di apertura: 365

Hanno soggiornato n° 12 persone per un totale di 2.130 gg/presenza

Hanno soggiornato n° 6 persone gestite da AVP per un totale di 995 gg presenza.

Totale generale gg/presenza/anno: 3.125; media presenza/persona: 174gg

Percentuale utilizzo della struttura/anno (7 posti/anno): 82%

La permanenza nell’alloggio è concordata con il Centro di Ascolto Diocesano e l’utente è tenuto al rispetto di un regolamento che qui riportiamo.

regolamento II^accoglienza uomini